Economiahome

BERNINI DUELLA CON CONTE:PRESIDENTE DEL CONSIGLIO LEI DOVE ERA”? L’ANTIDOTO PER LA STABILITA’ POLITICA E’ IL VOTO.

Di redazione. “Presidente, lei ha manifestato una serie di lamentele. Ma tutto questo non è successo nell’ultima settimana? Era a palazzo Chigi o sulla Luna?” Tutto il tempo che ci avete fatto perdere in questa crisi estiva ha compromesso ulteriormente le possibilità degli italiani di essere difesi dal Parlamento. A dichiararlo Anna Maria Bernini (Presidente senatori Fi) intervenuta nell’Aula del Senato.  Va evitato l’esercizio provvisorio,gli aumenti di tasse, i tagli lineari. Bisogna andare nel modo più rapido possibile al voto. L’unico antidoto all’avanzare della crisi è andare alle elezioni”. Sempre rivolgendosi a Conte, Bernini ha ricordato che “ha avuto più occasioni per dimettersi”, ben tre. Lei ha voluto perdere tempo passare dal partner  verde al rosso .  Gli interessi del Paese si fanno facendo una legge di bilancio seria. Dobbiamo seguire e tutelare l’interesse degli italiani. “Signor presidente del Consiglio, non pensa che tutto il tempo che ci avete fatto perdere in questa surreale crisi estiva del solleone abbia compromesso le possibilità degli italiani di essere tutelato da questo Parlamento? L’unico antidoto per la stabilità politica è andare a nuove elezioni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *