Economiahome

DE POLI APRE LA DUE GIORNI DI FESTA: NON RINUNCIAMO AI VALORI STORICI DI DE GASPERI

L’Udc a Fiuggi con il simbolo storico dello Scudo crociato . “I Valori storici che abbiamo ereditato dai padri della nostra repubblica a partire da De Gasperi oggi vanno ripresi con forza. Questi valori fanno parte del nostro DNA politico a cui non vogliamo rinunciare”. Lo ha detto il presidente nazionale Udc Antonio De Poli aprendo stamane la festa nazionale dell’Udc a Fiuggi. “Questi valori oggi sono il nostro background. Ogni anno in Italia 123.000 giovani lasciamo il nostro Paese per cercare il proprio futuro all’estero. Il futuro lo diamo ai nostri giovani con il valore della concretezza, con la ‘forza della ragionevolezza'”, ha aggiunto De Poli.”C’è un Centro che chiede diritto di cittadinanza, che deve aprirsi al mondo esterno, a partire dalle categorie economiche , del mondo cattolico e associativo. Bisogna ricostruire l’area della ragionevolezza e del fare. Le fusioni a freddo non servono”, ha proseguito il presidente nazionale Udc, Antonio De Poli. Con la crisi di agosto, come abbiamo visto, siamo passati da un contratto giallo verde a un accordo di palazzo giallorosso che nulla ha a che vedere con la volontà degli elettori e con i contesti della democrazia”, prosegue De Poli. “Non può esserci un governo senza un’area della ragionevolezza che vada al di là degli slogan dei like sui social. I social – conclude – con i like sono utili ma da soli non bastano. Serve concretezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *