homeParlamento Europeo

MATTARELLA: UE DEVE RECUPERARE LO SPIRITO DEGLI INIZI

“L’Unione non e’ un comitato di interessi economici, regolato dal criterio del dare e dell’avere, ma e’ una comunita’ di valori. Questa convinzione e’ l’unica che corrisponda, davvero, alla storica scelta dei fondatori dei primi organismi comunitari”. Lo ha affermato il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, nel corso di un’intervista con i media vaticani (L’Osservatore Romano, Radio Vaticana, Vatican News), rispondendo a una domanda sui rapporti tra Italia e Santa Sede. “Questo viene percepito, forse talvolta inconsapevolmente, ma con effettivita’, soprattutto da due generazioni: i piu’ anziani, che ricordano qual era la condizione dell’Europa prima di quella scelta, e i piu’ giovani, che possono viaggiare liberamente da Trapani a Helsinki e da Lisbona a Stoccolma. Vede, tutti dovrebbero riflettere cosa hanno provocato due atroci guerre mondiali, combattute soprattutto in Europa; e cosa rappresentava vivere in un’Europa divisa in due dalla cortina di ferro, dal muro di Berlino, dall’angoscia, sempre presente, di un conflitto nucleare devastante”, ha aggiunto Mattarella. (ITALPRESS)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *