Economiahome

DE POLI: IL MOMENTO DELLA PROPAGANDA E’ FINITO

“Gli imprenditori del Nordest ieri hanno lanciato in coro al governo un ultimatum: o si vedono i fatti o siamo solo alle buone intenzioni. Il Veneto pragmatico non fa sconti al governo dei NO che mette i bastoni tra le ruote su tutto: dall’autonomia alle infrastrutture, dalla Tav veneta alla riforma degli appalti. Il momento della propaganda elettorale è finito”. Così in una nota il senatore e presidente Udc Antonio De Poli. “Lo sciopero dell’applauso del presidente Vescovi è il segnale di un malessere che non si può sottovalutare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *