costume e società

ASSOCIAZIONE PABULUM A RAVELLO: PREMIO PABULA AMORIS ELOGIO ALL’ECCELLENZA

Pubblicato il

Domenica 11 agosto a Ravello, la città della musica, avrà luogo la cerimonia di premiazione del Premio PabulaAmoris, la prestigiosa manifestazione ideata e curata da Katya Tarantino, Biologa Nutrizionista e Presidente Associazione Pabulum. L’iniziativa ha ricevuto i Patrocini morali dell’Agenzia Regionale per la Promozione del Turismo della Campania, del Comune di Ravello, della Federazione Italiana Cuochi, Unione Regionale Cuochi della Campania, UNPLI Salerno ed ha come partner Distretti Turistici della Campania, UNCI Agroalimentare, AGROCEPI, PMI International,  Siamo Impresa Agricoltura FENAPI.

L’evento, promosso e organizzato dall’Associazione Pabulum, è una cerimonia di consegna di riconoscimenti alle eccellenze italiane. Lo scopo dell’iniziativa è riconoscere il valore aggiunto di alcuni nostri connazionali, professionisti che si sono distinti nei rispettivi ambiti di competenza. Nove le categorie premiate: giornalismo, cucina (gastronomia, pizzeria, pasticceria), aziende italiane eccellenti, medicina, fitness, letteratura, arte, musica, sostenibilitá ambientale.

La premiazione si terrà a Ravello, paese intessuto di storia, di cultura e di luoghi incantevoli, a partire dalle ore 18:30, presso l’Hotel Bonadies****sulla terrazza Sole &Luna, e sarà presentata da Claudia Izzo, Direttore SalernoNews24 e da Alfredo Picariello, Direttore PiùEconomia. La madrina del Premio, Suita CarranoBonadies, Presidente dell’IWPA (International WeddingPlannersAssociation) e co-proprietaria dello storico Hotel Bonadies****, interverrà durante la cerimonia di premiazione.Il compito di consegnare i Riconoscimenti sarà affidato alle massime autorità istituzionali e ai rappresentanti della cultura.Nell’ambito della manifestazione ci sarà una degustazione di prodotti tipici eccellenti campani.

Ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria (Info e prenotazioni: 329-9831500 – associazionepabulum@gmail.com). Pagina facebook: “Premio PabulaAmoris”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *