Economia

DE POLI SERVE UNA TERAPIA INTENSIVA ECONOMICA

Pubblicato il

Di redazione. Serve terapia intensiva economia “Per autonomi risorse insufficienti” .O il Governo aumenta gli stanziamenti previsti per i lavoratori autonomi, o molti di questi rimarranno privi di alcun sostegno. Il Decreto Cura Italia va corretto, a partire non solo dall’aumento dei fondi previsti, ma anche estendendo il bonus a tutto il periodo dell’emergenza e anche alle categorie oggi escluse”. Ad affermarlo è il senatore Udc Antonio De Poli. Riferendosi al dossier dei tecnici del Senato che giudicano ‘sottostimata’ la platea dei beneficiari, De Poli sostiene che “il dossier ci dimostra che questo decreto è insufficiente. L’Italia imiti il modello adottato in Germania: più tutele per lavoratori autonomi. La nostra economia necessita di un intervento di ‘terapia intensiva’ a 360 gradi: è il momento di agire subito. Sono cinque – conclude – le richieste al Governo: più fondi per ammortizzatori sociali, più tutele per autonomi, indennizzi alle imprese, sospensione delle tasse nel 2020 e incentivo-premio per i sanitari in prima linea”. (askanews)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *