costume e societàCultura e Turismohome

GENIO & IMPRESA PER CELEBRARE LEONARDO DA VINCI

Il prossimo 3 maggio a Palazzo Pitti, si terrà l’evento’Genio & Impresa’, organizzato da Confindustria Firenze e Assolombarda , a 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci.Si tratta del primo di una serie di eventi che proseguiranno a Milano. L’iniziativa, vuole essere una celebrazione del genio del Rinascimento come ispirazione per il ‘saper fare’ delle imprese italiane. “E’ un genio, un tecnico, un progettuale, un innovatore – ha spiegato Luigi Salvadori, presidente di Confindustria Firenze – quindi è un personaggio che è veramente una guida per quanto riguarda anche e soprattutto lo spirito imprenditoriale di noi tutti”. Inoltre Salvadori, anche alludendo al fatto che Leonardo da Vinci esaltò le sue straordinarie capacità non solo a Firenze ma anche a Milano, ha detto che “parlare di made in Italy, di eccellenze nel campo delle tecnologie, di moda, di contenuto estetico dei prodotti è fare riferimento a Firenze e Milano, città di radicato e diffuso know how manifatturiero d’eccellenza. Animate, quindi, da quello spirito sinergico che da sempre ha mosso le imprese toscane e lombarde e il sistema confindustriale che le rappresenta e che supera i meri confini geografici, Confindustria Firenze e Assolombarda mirano ad innescare nuove collaborazioni sui temi del saper fare e dell’innovazione manifatturiera e non solo”. “L’industria nell’età digitale – ha affermato a sua volta Schmidt – cambia le discipline artistiche ed umanistiche che fanno di nuovo parte di un’unità, non sono più separate, e Leonardo è il miglior modello da questo punto di vista”. L’evento del 3 maggio godrà del contributo di El.En, Menarini, Ruffino, Thales Italia, Toscana Aeroporti, Umana e del supporto di Intesa San Paolo Spa e Fondazione Cr Firenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *