martedì, Giugno 25, 2024
spot_img

La XII edizione di “Italia del Merito” premia al Campidoglio i migliori investitori italiani ed illustri personalità

 

Katia La Rosa Presidente di ITDIFESA

Di Annalisa Castiglione La XII edizione di “Italia del Merito”, si è svolta nella prestigiosa sala del Campidoglio di Roma. La kermesse in collaborazione con le principali istituzioni italiane seleziona le eccellenze di quell’Italia del merito che si è distinta per impegno e valore. Il prestigioso award è stato ideato dalla giornalista professionista, Katia La Rosa, Presidente di ITDIFESA, nella logica di promozione di tutti i settori economici e sociali, come fattore determinante per la costruzione di una rete di valore che dia visibilità a chi si è distinto nel proprio ambito d’intervento.  Nell’ottica del rafforzamento delle proprie attività oltre alle istituzioni italiane ed europee, ha siglato quest’anno una partnership con Ever in Art®,

Celia Stefania Centonze partners Ever in Art
Rafael Perrino, prof. Bocconi di Milano, partners Dealset

società benefit che si occupa di sostenibilità e marketing, e DealSet, piattaforma di M&A & Consulting rappresentata da professori della Bocconi di Milano. Una collaborazione strategica per analizzare la finanza pubblica ed il ruolo di determinati settori economici nel processo di crescita del Sistema Paese. I best 25 sono stati selezionati da uno studio condotto su oltre 200 tra investitori nazionali e player internazionali che operano in Italia”.

Celia Stefania Centonze, partner Ever in ArtLa cerimonia di premiazione è stata inaugurata dalla dr.ssa Svetlana Celli, Presidente dell’Assemblea Capitolina e patrocinato dall’ Ufficio di collegamento in Italia del Parlamento Europeo, si è svolta alla presenza del Premio Nobel per la Pace, Prof. Riccardo Valentini  e di altri illustri personaggi delle istituzioni civili e  militari tra i quali: il Generale Corpo d’armata Antonio Vittiglio, Direttore Generale del Personale Militare del Ministero della Difesa; il Colonnello Domenico Pisapia,  Comandante il Primo Reggimento granatieri di Sardegna, il maggiore dei Carabinieri  Antonio Guerriero, il Generale di Brigata Ugo Angeloni, Comandante della polizia locale di Roma Capitale, la dott.ssa Giancarla Minervini, Marco Camisani Calzolari, esperto di Cyber e inviato di striscia la notizia,  l’imprenditore Antonio Ferrieri, nonché Domenico Belmonte e Ferdinando Buonocore vertici di Artglass.

Marco Camisani Calzolari, esperto cyber ed inviato di Striscia la Notizia

 

 

Imprenditore Antonio Ferrieri

Presenti inoltre il maestro Marco Nereo Rotelli, artista di fama internazionale, Celia Stefania Centonze, partners Ever in Art e Rafael Perrino professore della Bocconi. “Il premio – ha dichiarato la Presidente Svetlana Celli – ideato da Katia La Rosa, riconosce merito e valore al Sistema Italia: oggi più che mai è necessario riscoprire uno spirito d’unione, di sinergia, fare squadra, ed è dovere di noi istituzioni valorizzare ed esaltare le nostre eccellenze, le migliori risorse del nostro Paese, in ogni settore, dalla cultura all’innovazione”.  Un tributo è giunto da Camilla Laureti, onorevole del Parlamento Europeo che da Bruxelles ha inviato una nota: ringraziando La Rosa quale ’ideatrice del Volume Salvator Mundi e portando una riflessione sulla pace.  “La storia dell’Europa è un esempio di cooperazione. Non dimentichiamo la principale conquista dei Padri Fondatori, che è stata quella di anteporre a tutte le differenze personali e ideologiche la pace e il progetto di un’Europa unita”.

 

Generale Corpo d’Armata Antonino Vittiglio

 

“Ringrazio gli organizzatori – dichiara il Generale Vittiglio – per avermi invitato a questo evento che ha sottolineato alcune delle eccellenze italiane, in collaborazione con le principali Istituzioni, tra cui le Forze Armate, espressione di costante dedizione, impegno e valore”.

Prof. Riccardo Valentini, Premio Nobel per la Pace, Katia La Rosa Presidente di ITDIFESA e Generale Antonio Vittiglio

“Oggi ha dichiarato – il premio Nobel per la PaceRiccardo Valentini – l’etica e i valori sono pilastri importanti per edificare una società sostenibile, nell’ottica della tutela delle nuove generazioni”.  Seguendo la filosofia di questi principi, ha dichiarato Rafael Giorgio Perrino, docente dell’Università Bocconi che ha coordinato lo studio di ricerca – bisogna riconoscere le punte di eccellenza, di quelle  “storie” che meglio rappresentano il fondamentale ruolo di “traino” dell’economia svolto dagli Investitori, che si sono distinti non solo nello sviluppo del Sistema Paese, ma anche nell’impegno verso l’adozione dei principi di CSR” Oggi più che mai vediamo come le aziende richiedano professionisti di marketing che comunichino in modo efficace le loro attività di “Corporate Social Responsability”, ha dichiarato Celia Stefania Centonze partner Ever in Art. “Promuovere un’evoluzione culturale, supportando le aziende che si impegnano per l’impatto economico-sociale e per l’ambiente, è la nuova strada da percorrere per ottenere un ritorno verso tutti gli stakeholders”.

Colonnello Antonio Grilletto

“La pace non è un’utopia – asserisce Antonio Grilletto – se puoi sognarla puoi contribuire a realizzarla”. Nel corso della cerimonia, condotta dalla giornalista Rai Carmen Di Stasio, la fondatrice Katia La Rosa, ha illustrato il progetto del manifesto della Pace “Salvator Mundi: strategie ed opportunità per un’Europa unita”, già lanciato a bordo della Nave scuola Amerigo Vespucci.  “In questo particolare momento storico – ha dichiarato Katia La Rosa ideatrice del volume in prossima uscita, che sarà presentato alla Camera dei deputati il 25 maggio – diffondere la cultura della pace applicata in ogni ambito culturale, sociale, economico ed istituzionale, è un approccio sostenibile allo sviluppo dell’intero pianeta. Oggi dobbiamo investire nell’economia dei valori e tendere ad una concezione della giustizia globale basata sui diritti umani. Il volume, per la prima volta mette insieme illustri personalità, con l’obiettivo di costruire un mondo migliore.  Il progetto rappresenta un vero testamento epocale, che si fa anche storia. Condividerlo significa credere e promuovere lo sviluppo sociale, sostenerlo significa scriverne la storia e farne parte”. La dodicesima edizione, si è arricchita del contributo del Maestro Marco Rotelli, che ha messo a disposizione un’edizione limitata di opere d’arte che sono state donate ai vincitori. L’opera è una serigrafia stampata in 35 copie numerate e firmate, rende visibile, con un solo colpo d’occhio, la varietà dell’installazione “Clean water” prodotta da Ever in Art e realizzata durante la Biennale d’arte di Venezia 2022: una reale gondola carica di rifiuti raccolti nei fondali della laguna veneziana. L’opera racconta la necessità etica della bellezza, una storia di amore, di tenerezza, di rispetto per il mare. L’artista ha concluso con una riflessione:” dobbiamo essere contemporanei in tutti i tempi, riprendendo un pensiero di Carmelo Bene, vale a dire, per crescere verso il futuro, bisogna elaborare ogni tempo del pianeta, vivere il presente con il sapere ‘vivo‘ del passato”.

Elenco dei vincitori XII Edizione Italia del Merito

Categoria Fondi Istituzionali

Dallo studio condotto da Delset,  sono stati selezionati 25 fondi su 200 che si sono distinti per aver contribuito a creare valore per il Sistema Italia, con un focus particolare sulle tematiche ESG.

  • AKSIA GROUP SGR S.p.A.
  • ANTHILIA CAPITAL PARTNERS SGR
  • ARCADIA SGR S.p.A.
  • A IMPACT – AVANZI ETICA SICAF EUVECA S.p.A.
  • AVM GESTIONI SGR
  • CAPZA
  • CLARIS VENTURES SGR
  • ENTANGLED CAPITAL SGR S.p.A.
  • EQUITER S.p.A.
  • FRIULIA FINANZIARIA FVG
  • HIG CAPITAL LLC.
  • HOPE SICAF S.B. S.p.A.
  • IGI PRIVATE EQUITY SGR
  • INDACO VENTURE PARTNERS SGR
  • LVENTURE Group S.p.A.
  • MUZINICH & CO LTD.
  • NB RENAISSANCE – NEUBERGER BERMAN AIFM SARL
  • PFH PALLADIO HOLDING
  • PRIVATE EQUITY PARTNERS SGR
  • SIPAREX – INSEC EQUITY PARTNERS SGR S.p.A.
  • STAR TECH VENTURES
  • STYLE CAPITAL SGR
  • SVILUPPO IMPRESA CENTRO ITALIA SGR S.p.A.
  • TEAM SYSTEM CAPITAL AT WORK SGR
  • VALUE ITALY SGR S.p.A.

Scorri la nostra Gallery

Categoria Storie di Successo dell’Italia del Merito

 

Il Comitato direttivo ha selezionato le migliori personalità che si sono distinte per valore, competenza nei vari settori di Riferimento.

  • Benedetto Roberto Ingoglia, Presidente di Energy Holding e fondatore di Energy Italy, leader nell’innovare sistemi e processi volti a tutelare la sostenibilità ambientale.
  • Antonio Grilletto, uomo delle istituzioni, Ufficiale dell’Esercito che ha ricoperto, tra l’altro, ruoli dirigenziali presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri.
  • Claudio Angelo Graziano, presidente della Fondazione Intesa Sanpaolo Onlus, consolidata realtà del Terzo Settore che opera esclusivamente a sostegno del bisogno, della solidarietà sociale e del diritto allo studio.
  • Enrico Dal Covolo, Vescovo Titolare di Eraclea ed Assessore nel Pontificio Comitato di scienza storiche, nominato Magnifico Rettore della Pontificia Università dal Santo Padre Benedetto XVI.
  • Mario Morcellini, Prof. Emerito della Sapienza di Roma, già presidente Auditel e dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, è attualmente Presidente del Nucleo di Valutazione d’Ateneo dell’Università “Guglielmo Marconi”.
  • Francesco Briguglio, Presidente Energy Academy, Mental and life coach ha consolidato 30 anni di esperienza nel settore della formazione.
  • Diego Guida, amministratore delegato di Guida Editori, riferimento per l’editoria italiana e per aver valorizzato il Mezzogiorno d’Italia attraverso il Campania Libri Festival.
  • Riccardo Scifo, amministratore di Villa Brasini, leader nel settore della medicina estetica e nella ricerca tecnologica di nuovi sistemi.
  • Marco Briguglio amministratore delegato di Life advertising, riferimento nell’ innovazione tecnologica applicata a sistemi di commercio elettronico.
  • Silvana Paratore, per il suo nobile impegno umanitario a sostegno delle popolazioni in difficoltà nei territori del Kosovo e Libano.

Scorri la Gallery

 

Storie di eccellenza e di vita

In Memoria a Salvatore Canu, soldato dell’esercito Italiano che si è distinto per l’impegno sociale e morale

 

 

 

 

Giovanni Aiello per l’eccellente impegno professionale dimostrato nell’espletamento della sua attività.

IN EVIDENZA

Stay Connected

0FansLike
0FollowersFollow
3,912FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

ULTIMI ARTICOLI