martedì, Aprile 16, 2024
spot_img

Alla Camera dei Deputati di Roma sarà presentato il volume Salvator Mundi che diventa anche opera d’arte

Roma, Italia – Il prossimo 11 Luglio alle ore 16.00, presso la Sala Regina della Camera dei Deputati, si terrà l’evento di presentazione del volume: “Salvator Mundi: Proposte e Riflessioni per Nuovi Equilibri di Pace” edito da Publiscoop editore a cura di Katia La Rosa, giornalista professionista, Presidente di ITDIFESA ed autore e fondatore di tutto il progetto integrato.

Il volume, già presentato a bordo della Nave Scuola Amerigo Vespucci, simbolo del nostro Paese che naviga verso nuovi orizzonti, è il frutto di un’ampia collaborazione tra istituzioni civili, militari, religiose, scienziati, imprenditori, mondo sociale e giovani generazioni, che uniti si impegnano a portare un messaggio di speranza e pace intorno al mondo.

La pubblicazione, che analizza tutti i settori economici – sociali sotto il prisma della pace, dunque, vuole essere un invito anche all’azione e ad una migliore conoscenza della propria coscienza, per trovare l’armonia nel mondo attraverso una combinazione di introspezione personale e azione collettiva del sapere.

Ogni autore ha dato un contributo fondamentale, non solo attraverso le proprie riflessioni teoriche, ma anche attraverso la realizzazione di progetti concreti e varie iniziative dedicate al Salvator Mundi. Tra cui l’azienda Amen, di Giovanni Licastro, che ha realizzato per Salvator Mundi, l’anello dei valori, che simboleggia dunque il desiderio di ricercare la pace e l’integrazione tra le persone, con l’obiettivo di unire la grande “famiglia d’umanità” nei valori universali.

“Il volume – ha dichiarato Katia La Rosa Presidente ITDIFESA – analizza questo particolare momento storico, per comprendere l’impatto globale delle nostre decisioni per un progresso condiviso. Oggi più che mai dobbiamo essere uniti tra sapere ed etica alla ricerca di soluzioni per il futuro dell’umanità. In questo spirito rappresenta un’opportunità per comprendere come la collaborazione e l’unione delle diverse sfere del sapere possano condurre a un progresso significativo verso la pace sostenibile”.

L’inedita pubblicazione, si intreccia anche con l’affascinante storia dell’omonima statua “Salvator Mundi”, i cui dettagli saranno svelati durante l’evento. L’inaspettato dono dell’opera all’autrice, sarà ufficializzato in quest’occasione, suggellando nella realtà il messaggio potente e universale del libro omonimo, aggiungendo un ulteriore livello di significato alla loro unione.

 Interverranno all’evento, condotto dallo scrittore Carlo A. Martigli, alcuni degli autori: On. Giorgio Mulè, vice Presidente della Camera; Katia La Rosa Presidente ITDIFESA; Riccardo Valentini, Premio Nobel per la Pace;  Silvano M. Tomasi, Cardinale già delegato speciale del Santo Padre, presso il Sovrano Militare Ordine di Malta;  tra le illustri personalità Antonio Vittiglio Generale di Corpo d’Armata, Direttore Generale militare Difesa;  Marco Tarquinio, editorialista dell’Avvenire e l’artista Marco Nereo Rotelli, che ha realizzato il logo opera dedicato al “Salvator Mundi” e Marco Giordano, Re d’Art D’Italia, che sosterrà i progetti sociali.

Durante la presentazione si terrà anche la cerimonia di premiazione del Premio internazionale “Salvator Mundi”. Il prestigioso riconoscimento è ispirato alla genialità di Leonardo da Vinci, che celebra annualmente talenti e personalità straordinarie. Il prestigioso award è un tributo all’eccellenza, all’etica ai valori. Come disse Leonardo da Vinci: “Sapere è avere ancora da imparare; sapere molto è avere ancora molto da imparare.” Il premio, come ha spiegato la fondatrice La Rosa, celebra questo spirito, incoraggiando le menti brillanti a continuare a illuminare il cammino dell’umanità verso azioni di solidarietà. Negli anni ad essere insigniti del prestigioso premio: il prof. Riccardo Valentini, premio Nobel per la pace; Contrammiraglio Massimiliano Nannini, Direttore Istituto Idrografico della Marina Militare, Stanislao de Marsanich presidente della rete dei parchi letterari, direttore Rai News Paolo Petrecca; Roberto Boella Ad dell’agenzia stampa LaPresse, Guido D’Ubaldo, presidente dell’ordine dei giornalisti di Roma e tanti altri illustri personalità.

Quest’anno sarà celebrata la prima edizione del memoriale “Stella della Speranza” un omaggio a coloro che, con il loro sacrificio, hanno lottato per la pace e la sicurezza.  Saranno commemorati, tutti quegli eroi che ci hanno lasciato per la salvaguardia di un bene superiore. È un dovere onorare i caduti, dei vari conflitti, anche con il   30° Anniversario degli scontri di Mogadiscio – “Check Point Pasta” che ricade il 2 luglio. Che il ricordo di chi ha sacrificato la vita per la patria  sia la traccia per guidare le nuove generazioni future con un messaggio di speranza, amore e coraggio.  Coloro che si dedicano al servizio della patria nella vita militare sono servitori della sicurezza e della libertà dei popoli. A loro sarà donata una copia della statua del Salvator Mundi.

L’incontro si terrà alla presenza delle Istituzioni civili e militari: in rappresentanza del Governo, interverrà il sottosegretario Mistero della Difesa, Senatrice Isabella Rauti; il Procuratore Generale Militare presso la corte militare d’Appello, il colonello Gianfranco Paglia, medaglia d’oro al valore; Marco De Paolis; Generale D. Fernando Paglialunga, Capo di Stato Maggiore CONFOTER; Gen. C.A: (Aus) Luigi Francesco De Leverano;; Generale B. Giuseppe Zizzari, Capo di Stato Maggiore della divisione ACQUI di Capua e da alcuni degli autori:  Philippe Couvreur, Giudice ad hoc della Corte Internazionale di Giustizia; Pietro Grasso, già Presidente emerito del Senato della Repubblica e Procuratore nazionale antimafia; Antonio Grilletto, Ufficiale Superiore dell’Esercito Italiano; ed altri Vertici delle Forze Armate, autorità militari, in servizio attivo e in quiescenza, civili e religiose, e Associazioni combattentistiche e d’Arma; Svetlana Celli, presidente dell’Assemblea Capitolina, Comune di Roma; Marco Bucci, Sindaco del Comune di Genova;  Camilla Laureti, Europarlamentare; Nino Germanà, senatore membro della Commissione Ambiente, transizione ecologica, energia, innovazione e tecnologia;   Edoardo Garrone,  Presidente del gruppo del Sole 24 Ore e Presidente di ERG; Marco Giovine, Presidente Centro del Mare Università di Genova; Fabio Babiloni, scienziato e professore ordinario all’università Sapienza di Roma;  Marco Camisani Calzolari, consulente per il dipartimento per la trasformazione digitale e dal 2017 nel team di “Striscia la notizia”, come consulente IT; Cristiano Rufini, Presidente Olidata; Simone Arnaboldi, AD Arcadia SGR; Carlo Montalbetti Direttore consorzio Comieco;   Benedetto Roberto Ingoglia Presidente Energy Holding; Francesco Briguglio Presidente Energy Academy; l’imprenditore Antonino Ferrieri;  Edoardo Callegari, Direttore del comitato tecnico del Piccolo Museo della Poesia.

ITDIFESA in collaborazione con altri partners, ha avviato una raccolta fondi per sostenere diverse iniziative in favore dei bambini della scuola materna di Qaraqosh in Iraq, diretta da Suor Patrizia e dei piccoli pazienti di ospedali pediatrici italiani. Al volume infatti è collegato anche il progetto una “Medaglia per la vita” e la fondazione della “La Casa dei Miracoli”.

Questo prezioso contributo sociale rappresenta una concreta dimostrazione di impegno verso il prossimo. Come sottolinea Katia La Rosa Presidente di ITDIFESA: “Il salvator Mundi diventa uno strumento tangibile per tessere una rete di solidarietà, offrendo aiuto e speranza alle persone in difficoltà attraverso progetti mirati e azioni concrete”. Un gesto di generosità che si unisce al messaggio di speranza e pace veicolato dalla statua del Salvator Mundi e dal libro, creando un legame indissolubile tra arte, conoscenza e solidarietà.”

 

L’evento sarà trasmesso in diretta dalla web tv dal sito della Camera dei deputati di Roma.

IN EVIDENZA

Stay Connected

0FansLike
0FollowersFollow
3,912FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

ULTIMI ARTICOLI