costume e societàhomeModa

SCOMPARSO SERGIO ROSSI ICONA DEL MADE IN ITALY

Pubblicato il

Di redazione. Con Sergio Rossi se ne va il primo dei decani del distretto della scarpa di San Mauro. Era considerato il più estroso e creativo, dal carattere non sempre semplice, – scrive Corriere di Romagna – il mestiere imparato direttamente sul campo dal babbo calzolaio, quindi l’ apertura della sua fabbrica a San Mauro Pascoli all’ inizio degli anni ’50 ai bagliori del boom economico che stava per arrivare in tutta la sua forza. E’ morto all’età di 85 anni. A ispirare le prime campagne pubblicitarie fu niente meno che il celebre fotografo Helmut Newton, a indossare le sue scarpe le stelle del cinema come Anita Ekberg nella “Dolce Vita” e Silvana Mangano in “Gruppo di famiglia in un interno” di Visconti. Fu tra i primi a sbarcare negli States. Nel1999 arriva la svolta storica con la cessione del 70% al gruppo Gucci per la cifra monstre di 96 milioni di dollari, con la cessione anche del restante 30% sei anni dopo. Addio a Sergio Rossi, senza dubbio una delle menti più geniali del made in Italy calzaturiero. (Kgn)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *