mercoledì, Agosto 17, 2022
spot_img

Al Campidoglio la premiazione “Salvator Mundi”.

Katia La Rosa giornalista e Fondatore di Italia in un abbraccio e del movimento Salvator Mundi

Il maestro Marco Nereo Rotelli

Il maestro Marco Nereo Rotelli

Si terrà venerdì 1luglio alle ore 11, nella sala della protomoteca del Campidoglio di Roma, la cerimonia di premiazione del “Salvator Mundi”. Un prestigioso riconoscimento che è stato istituito nell’ambito del progetto “Italia in un abbraccio” (www.italiainunabbraccio.it)  ideato e realizzato dalla giornalista, professionista, Katia La Rosa, che ha voluto unire il mondo della cultura, dell’arte, e dell’informazione, nella realizzazione della prima mostra multi – territoriale digitale per diffondere  un messaggio di Pace alla Nazione. Durante l’iniziativa nata per coinvolgere Istituzioni e cultura interverranno illustri personaggi per raccontare questo particolare momento storico analizzando le sfide che ci attendano e sottoscrivendo un “Manifesto per la Pace”. All’evento sostenuto da Italo, condotto dal giornalista Michele Cucuzza, parteciperanno tra gli altri: Svetlana Celli, Presidente dell’Assemblea capitolina, il Premio Nobel per la Pace, Prof, Riccardo Valentini, Katia La Rosa, Presidente IT Difesa, Paolo Petrecca, Direttore Rainews 24; Angelo Vesto, giornalista, Roberto Boella, AD LaPresse agenzia di stampa e il maestro Marco Nereo Rotelli, artista.  La cerimonia rappresenta un riconoscimento al valore, per onorare l’impegno, la professionalità e il sacrificio di quell’Italia del merito, che in questo particolare momento storico continua a difendere e promuovere valori ed eccellenze della nostra Nazione.  Tra i premiati illustri personaggi delle Istituzioni, della cultura e dell’imprenditoria italiana e del mondo dell’informazione.  “A rappresentare questo evento – ha spiegato la giornalista Katia La Rosa – abbiamo scelto un’opera di Leonardo Da Vinci: artista, inventore e letterato. Ed è proprio attraverso la potente figura del “Salvatore” che abbiamo deciso di lanciare un messaggio di pace per l’umanità”. “Il destino della nostra società non è stato ancora scritto. Non dobbiamo dimenticare che il nostro genere umano è capace di procreare la vita e non per questo possiamo sopprimerla con il libero arbitrio”.

Il progetto Italia in un abbraccio.

Il progetto (www.italiainunabbraccio.it) ideato e realizzato dalla giornalista Katia La Rosa, già docente universitaria e membro del consiglio d’amministrazione di Olidata, ha voluto  unire arte, cultura e innovazione. Sono stati scelti quattro grandi artisti italiani per rappresentare attraverso opere un messaggio di pace e speranza per la nostra Nazione. Gli artisti Tommaso Cascella, Massimo Sansavini Andrea Pacioni, Marco Nereo Rotelli, hanno realizzato quattro installazioni: “Vita”, “Passione”, “Amore”, “Fedeltà”  oggi fruibili nei comuni di Roma, Milano, Forlì e che saranno proiettate   simultaneamente attraverso un APP – QRCODE in tutte le principali piazze e luoghi di interesse.  L’iniziativa ha già avviato il suo tour nazionale per coinvolgere i territori e diffondere il nuovo risorgimento 2.0.  Le prossime tappe le principali città d’arte e siti UNESCO: Milano, Roma, Genova, Lerici, Pienza, Firenze.

L’Italia – ha dichiarato – la dott.ssa Katia La Rosa in questo particolare momento storico, si unirà in un abbraccio collettivo, per esaltare l’identità nazionale. Non c’è niente come la bellezza in grado di attraversare i secoli, smuovere le coscienze, parlare un linguaggio universale capace di attraversare il tempo e lo spazio. Oggi, serve unità, solidarietà autentica, mobilitazione e coesione nazionale. Un patriottismo sociale, capace di abbracciare l’intera l’umanità”.

“Stretti in un abbraccio collettivo scriveremo una pagina di storia, per recuperare lo spirito del popolo italiano. Con la “Fedeltà, l’amore, la virtù e la passione costruiremo insieme l’Italia di domani”.
Katia La Rosa

 

IN EVIDENZA

Stay Connected

0FansLike
0FollowersFollow
3,434FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

ULTIMI ARTICOLI