martedì, Aprile 16, 2024
spot_img

Benedetto Roberto Ingoglia, Presidente di Energy Holding e fondatore di Energy Italy SpA: la sostenibilità condizione necessaria per la Pace.

Di Katia La Rosa “La Terra non è un’eredità ricevuta dai nostri Padri, ma un prestito da restituire ai nostri figli”. Su questa filosofia Benedetto Roberto Ingoglia, Fondatore e Azionista di maggioranza della Energy Italy SpA ha costruito la sua missione di vita, costituendo una delle società leader nel settore delle energie rinnovabili, specializzata nel fotovoltaico e oggi General Contractor per gli interventi Ecobonus. “La sostenibilità – ha dichiarato l’imprenditore siciliano è condizione necessaria per gli equilibri di pace. In uno scenario di guerra è importante tutelare anche la sostenibilità. I conflitti portano distruzione al genere umano ed anche alla natura. Spesso i temi ambientali sono gli ultimi ad essere affrontati nelle ricostruzioni post-belliche. Noi imprenditori dobbiamo contribuire a tenere un equilibrio non solo economico sociale, ma anche ambientale, confidando anche nella sensibilità dei Governi, che possano inserire fin da subito nella grande programmazione piani specifici di interventi alla sostenibilità. La nostra azienda – continua Ingoglia si basa sui principi dell’etica sostenibile.  Infatti, nel nostro bilancio sociale abbiamo inserito una serie di iniziative nazionali ed internazionali. Dobbiamo promuovere una cultura ambientale puntando ai principi enunciati nell’ Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile. Deve essere una sfida globale che coinvolga tutti i settori di interesse. Il nostro primario obiettivo è garantire una gestione sostenibile delle risorse naturali, contrastando la perdita di biodiversità e tutelando i beni ambientali e colturali. Preservare il presente significa tutelare il futuro”.

 

 

IN EVIDENZA

Stay Connected

0FansLike
0FollowersFollow
3,912FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

ULTIMI ARTICOLI