venerdì, Febbraio 23, 2024
spot_img

Benedetto Roberto Ingoglia Presidente di Energy Holding presenta alla Camera il progetto Rigenerazione Verde

 

L’imprenditore siciliano tra gli oratori e coautori del volume “Salvator Mundi: Proposte e Riflessioni per Nuovi Equilibri di Pace”

Lo scorso 11 luglio, presso la Sala Regina della Camera dei Deputati, si è tenuta una significativa presentazione del volume intitolato “Salvator Mundi: Proposte e Riflessioni per Nuovi Equilibri di Pace”.  L’evento è stato organizzato da Katia La Rosa, giornalista professionista, Presidente di ITDIFESA, nonché autrice e fondatrice dell’intero progetto integrato, in collaborazione con alte Istituzioni civili e militari.

La cerimonia, condotta dallo scrittore Carlo A. Martigli, ha visto la partecipazione di illustri personalità, che sono intervenute condividendo le proprie riflessioni sul tema della pace e della solidarietà, argomenti attuali più che mai.

Tra queste, spiccano l’On. Giorgio Mulè, vice Presidente della Camera; la Senatrice Isabella Rauti, delegata dal Presidente del Consiglio dei Ministri, On. Giorgia Meloni; Katia La Rosa, Presidente di ITDIFESA; Riccardo Valentini, Premio Nobel per la Pace; Silvano M. Tomasi, Cardinale già delegato speciale del Santo Padre presso il Sovrano Militare Ordine di Malta; Antonio Vittiglio, Generale di Corpo d’Armata e Direttore Generale militare Difesa; Marco Tarquinio, editorialista dell’Avvenire; Pietro Grasso, già Presidente emerito del Senato della Repubblica e Procuratore nazionale antimafia.

L’INTERVENTO DI BENEDETTO ROBERTO INGOGLIA

L’intervento di Benedetto Roberto Ingoglia, Presidente Energy Holding e fondatore di Energy Italy SpA, in particolare, si è focalizzato sulla stretta connessione tra pace e sostenibilità ambientale.

In tale occasione, ha presentato il nuovo progetto denominato “RIGENERAZIONE VERDE”, il cui obiettivo è quello di ripristinare le aree verdi colpite dai conflitti mondiali.

Ingoglia ha esordito ringraziando la Dott.ssa La Rosa per l’importante iniziativa sociale intrapresa e per averlo coinvolto in questo progetto che, insieme a un prestigioso gruppo di esperti, istituzioni e rappresentanti dell’imprenditoria etica, mira a promuovere iniziative umanitarie nel mondo.

Durante il suo discorso, l’imprenditore  ha sottolineato che la Terra non è un’eredità lasciataci dai nostri genitori, ma un prestito da restituire ai nostri figli, possibilmente migliorato rispetto a come l’abbiamo ricevuto noi.

Questo è il principio fondamentale su cui si basa il progetto RIGENERAZIONE VERDE, che mira a diffondere una cultura sostenibile a sostegno della pace, attraverso la ricostruzione delle aree verdi colpite e distrutte dalla guerra.

“Preservare il presente significa tutelare il futuro” è l’invito che Benedetto Roberto Ingoglia lancia a tutti noi, sottolineando l’importanza dell’impegno attivo della collettività nella promozione della sostenibilità ambientale, perché solo attraverso il recupero delle aree danneggiate dalle guerre potremo costruire un futuro rigenerato e promuovere una pace duratura.

La partecipazione di Benedetto Roberto Ingoglia a questa iniziativa ha ulteriormente consolidato il prestigio e l’importanza del suo ruolo come promotore della sostenibilità ambientale e della pace. La sua riflessione sulla connessione tra questi due concetti fondamentali rappresenta un contributo significativo alla causa di un mondo migliore.

Il suo progetto RIGENERAZIONE VERDE, in collaborazione con la Presidente di ITDIFESA Katia La Rosa, offre una speranza concreta per la ricostruzione delle aree colpite dalla guerra, creando un futuro più sostenibile e pacifico per le generazioni future, rafforzando ancor il legame imprescindibile tra pace e sostenibilità ambientale.

 

IN EVIDENZA

Stay Connected

0FansLike
0FollowersFollow
3,912FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

ULTIMI ARTICOLI